Fonti musicali

Manoscritti musicali1.042.024
         Copie895.173
         Autografi146.851

Edizioni musicali a stampa

207.593
Libretti per musica791
Trattati musicali136

Indici

Nomi138.858
         Compositori                            ca 40.000
Enti59.718

 

Il catalogo RISM contiene oltre 1,2 milione di registrazioni di fonti musicali: musica manoscritta e a stampa, libretti e trattati musicali che sono conservati in biblioteche musicali, archivi, chiese, collezioni private e altre istituzioni in tutto il mondo.

La maggior parte dei manoscritti è compresa nell’arco cronologico 1600-1850. Il fulcro della musica a stampa si concentra fino al 1800 per un singolo compositore e per le stampe collettive tra il 1500 e il 1550. Tuttavia, nel catalogo si trovano anche registrazioni che vanno oltre questi periodi.

Il catalogo online riporta le serie A/I e A/II complete, e per la serie B/I il periodo dal 1500 al 1550, 1601-1650 e la maggior parte dal 1651-1690. Le pubblicazioni di libri del RISM nella serie B documentano il repertorio delle fonti per argomento. La maggior parte delle edizioni della serie B non si trova nel catalogo online, ma può essere consultata in biblioteche specializzate o in altre risorse online. 

Alcune delle grandi biblioteche non sono (ancora) pienamente documentate nel RISM, ma, a differenza degli archivi ecclesiastici, ad esempio, dispongono d i propri cataloghi facilmente accessibili. Accordi intrapresi con tali biblioteche porteranno prossimamente al trasferimento dei loro record alla banca dati RISM. Le fonti che sono andate perdute non sono documentabili nel RISM.

Sulla base di un'indagine che abbiamo avviato a metà degli anni '90 presso i nostri gruppi nazionali, stimiamo che siano conservati circa 1,8 milioni di manoscritti musicali dal 1600 al 1800 e almeno 2 milioni dal 1800 al 1950. Per quanto riguarda le edizioni musicali a stampa, il loro numero potrebbe ammontare a circa 140.000 copie nel 1800. Grazie alle nuove tecnologie di stampa, tale cifra aumenta rapidamente nel corso del secolo; da quel periodo in poi potrebbero esserci fino a 4 milioni di copie stampate in tutto il mondo. Riteniamo quindi che il catalogo contenga circa 1/3 dei manoscritti musicali stimati esistenti nel mondo fino al 1800 e circa il 60% delle stampe esistenti fino al 1800. Ma i nostri numeri sono solo stime; nessuno può contare una quantità così grande.

Il RISM è quindi lungi dall'essere completo, ma è la risorsa più completa per le fonti musicali esistenti.

 

Technical developments

  • September 2019: The arrangement of information for printed music editions was improved so that copy-specific information is displayed next to the holding library. (Announcement)
  • Summer 2018: The RISM catalog was redesigned, with an improved incipit search, a search available in French, Italian, and Spanish, and a mobile-friendly format. (Announcement)
  • 2015: Printed music (A/I and B/I) added to the RISM catalog (Announcement)
  • 2014: New interface (Announcement)
  • 2011: Music incipit search released (Announcement)
  • 2010: RISM catalog released (Announcement)